Alit > News > ALIT alla conferenza annuale di AFMSZ Hungarian Aluminium Surface Treaters’ Association

ALIT alla conferenza annuale di AFMSZ Hungarian Aluminium Surface Treaters’ Association

6 Maggio 2019. ALIT Technologies è stata invitata a presentare i suoi sistemi per la sverniciatura chimica dei metalli in occasione della conferenza annuale di AFMSZ Hungarian Aluminium Surface Treaters’ Association – l’associazione nazionale ungherese degli operatori del settore trattamento superficiale dei metalli. L’evento si terra’ nei giorni 9 e 10 maggio a Nyiregyhaza.

ALIT sarà presente con il suo sales manager Pietro Mandorino che illustrerà in particolare le nuove Fastrip S, macchine a spruzzo per la sverniciatura chimica dei metalli sviluppate in verticale adatte a sverniciare manufatti in ferro, metallo e leghe leggere senza comprometterne la superficie. Ma anche le Fastrip T5, la gamma di vasche di sverniciatura di medie dimensioni disponibili in tre tipologie: ad ultrasuoni, con agitazione ad aria e con agitazione a miscelatore. Sono tecnologie che rimuovono efficacemente gli strati di vernice da metalli ferrosi e non, preservandone la superficie ed estendendone la vita d’uso. Oltre poi ai prodotti chimici realizzati dai laboratori ALIT per ottimizzare le performance delle tecnologie aziendali.

L’azienda e` molto interessata al mercato ungherese. “Siamo felici dell’invito che accogliamo volentieri perché riteniamo il mercato ungherese particolarmente importante visto che ha industrie in settori per noi strategici come quello dell’automotive ed alluminio, dove le nostre tecnologie e conoscenze sulla sverniciatura dei metalli potranno certamente trovare interesse e consenso”.

Le tecnologie ALIT consentono importanti risparmi sia di tempo che di denaro, permettendo con un investimento moderato, ad aziende anche medio-piccole, di installare un proprio impianto funzionale al ripristino dei pezzi verniciati male.