Alit > News > PSP si affida alla nuova tecnologia a spruzzo Fastrip S per trattare componenti del settore automotive

PSP si affida alla nuova tecnologia a spruzzo Fastrip S per trattare componenti del settore automotive

3 Giugno 2019. La nuova Fastrip S di ALIT Technologies, impianto verticale a spruzzo per la sverniciatura chimica dei metalli,  installata da PSP Sverniciature Sas, e’ stata illustrata dalla rivista ipcm nel numero di maggio 2019.  PSP Sverniciature Sas di Bornasco in provincia di Pavia,  è specializzata nella manutenzione dei telai, dei ganci e degli accessori utilizzati per appendere i pezzi delle linee di verniciatura e nel recupero dei manufatti verniciati che presentano dei difetti.

Nell’articolo, il titolare di PSP Sverniciature Sas Massimiliano Prederi, spiega che “con l’ultimo impianto installato nel nostro stabilimento e fornito da ALIT Technologies, possiamo trattare qualsiasi tipologia di materiale”. “Abbiamo scelto di affiancare agli impianti già installati questa nuova tipologia di trattamento – prosegue Prederi – per poter fornire, oltre alla sverniciatura dei telai e dell’accessoristica degli impianti di verniciatura, anche la lavorazione di quei materiali che risultano di difficile gestione con le tecnologie criogenica e termica, come per esempio i manufatti in alluminio, di cui sono costituiti i componenti automotive e diversi oggetti di design, come maniglie e lampade”. “Grazie all’impianto Fastrip la diversità dei materiali con cui sono realizzati ed i tentativi di recupero dei difetti di verniciatura effettuati dall’applicatore non rappresentano più un problema: la velocità di rimozione del film di vernice difettosa ed il trattamento multimetal dell’impianto hanno risolto queste criticità e semplificato il processo, rivoluzionando il modo con cui sono state concepite finora le operazioni di sverniciatura”.